Home - Stefano Ascente
298
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-298,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

Blog

  • Quando si è giovani e immaginifici non guasterebbe qualcuno che ti aiuti a verificare se il tuo progetto sta in piedi, in tutti i sensi. Ho nostalgia di un realizzatore esperto (nel mio caso fu un Mastro Falegname non un CAD e tanto meno un DFM –......

  • andare, tornare, conservare, abitare “Ciò che emoziona nei nostri antichi siti è la distanza. “Ma non nel senso banale del ‘passato’. Non è che la distanza stia nell’antico: è l’antico che sta nella distanza. Ma nella distanza, poi, sta tutto ciò che è, ogni emozi...

  • (…) Eppure le tavole sono sequenziali, ordinate, c’è un soggetto ordinatore, c’è dell’ordine. Ordo nel lessico latino – è Gianfranco Dalmasso a ricordarcelo – significa disposizione, schieramento (di truppe, di alberi, etc.) ma anche regolamento, misura. Ordinare si configura come gesto ...

  • The Art of Design. Una serie su Netflix racconta il lavoro dei designer. Tre donne e cinque uomini sono i designer internazionali protagonisti della serie di documentari che indaga, a tutto campo, il design contemporaneo. Dall’architettura alla scenografia, dal graphic design all’illustr...